Campagna Romagnola
STORIA
Immagine di anteprima Il maiale a Norcia? Poco, ma brado

Il maiale a Norcia? Poco, ma brado

Ci sono zone, in Italia, da sempre votate al maiale. E poi ce n'è una in cui la tradizione è così forte e radicata da aver fatto della lavorazione del maiale addirittura un'arte.
Siamo a Norcia, in Umbria.
Ma di maiali, neanche l'ombra. O quasi...
STORIA
Immagine di anteprima La cucina onesta: una favola di Natale

La cucina onesta: una favola di Natale

Le narici ancora inebriate dal profumo del brodo in cui abbiamo cotto gli "anvëin" (gli anolini tipici del piacentino) e le mani incrociate sulla pancia soddisfatta (e stracolma): i giorni di Natale riescono a mettere a dura prova anche golosi del nostro calibro. ..
STORIA
Immagine di anteprima Dalla Valdarno al Pratomagno: gli assaggi (e i luoghi) che non puoi perderti

Dalla Valdarno al Pratomagno: gli assaggi (e i luoghi) che non puoi perderti

Sulla Via dei Setteponti che collega Firenze ad Arezzo c’è un borgo che si fonde con un torrente. Non pensate alle acque basse e chete di pianura, ma a un bel torrente di montagna che scorre con carattere tra alte gole, su cui si arrampicano con rispetto case coraggiose e il ponte medioevale.
Il borgo in questione è Loro Ciuffenna: la nostra visita parte da lì e se capiti da queste parti non puoi proprio perdertelo.
A noi sono bastate poche ore per cogliere subito il profondo rapporto che lega questi luoghi alla natura e al suo cibo...
STORIA
Immagine di anteprima Dove sangiovese, olio e zolfini hanno un'anima: l'osteria agricola Sàgona

Dove sangiovese, olio e zolfini hanno un'anima: l'osteria agricola Sàgona

Ci sono storie, e persone, che ti entrano nel cuore più di altre.
Incontri che ti segnano, che arrivano - sarà un caso - proprio al momento giusto del cammino. Per questo scrivere di Sàgona, di Daniele e di Roberta, del loro piccolo grande mondo arrampicato alle pendici del Pratomagno tra Firenze e Arezzo, non è stato facile...
STORIA
Immagine di anteprima Il tortello... con la coda!

Il tortello... con la coda!

Non è di paglia e nemmeno di cavallo, ma nasce dalla caratteristica chiusura a intreccio usata per sigillare la pasta.
A Vigolzone, nel piacentino, la tradizione vuole che anche i tortelli abbiano la coda. Anzi due, per essere precisi...
STORIA
Immagine di anteprima Terre incantate, due folli eroi e un extravergine che si fa ricordare

Terre incantate, due folli eroi e un extravergine che si fa ricordare

Ti è mai capitato di assaggiare qualcosa che ti ha fatto esclamare "Wow!" inaspettatamente?
E di accorgerti, in quell'istante, che la tua percezione di quel cibo o quella bevanda non sarebbe più stata la stessa di prima?
Ecco, a noi è capitato con un monocultivar taggiasca, che solo più tardi scoprimmo essere prodotto da un'amica. Un assaggio al buio: il nostro battesimo dell'olio extravergine di oliva...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. clicca qui se vuoi saperne di più. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.